Utilizziamo gli immobili confiscati

 

 

Gli immobili confiscati, in via definitiva e non, sono oltre 17mila. Valgono oltre tre miliardi e interessano altrettanti cittadini che li occupano come inquilini. Se a questi si aggiungono i circa 23mila immobili sequestrati il valore complessivo di essi supera i sei miliardi e oltre 40mila occupanti.  Per questi beni , come per le aziende, si potrebbe fare molto di più. Introducendo una gestione professionale dell’intero patrimonio immobiliare attraverso una specifica entità pubblica (ambito MEF-CDP)

Beni e aziende sequestrate. Come restituirli alla collettività

Combattere le mafie significa prima di tutto aggredire i patrimoni della criminalità organizzata, restituirli alla collettività e porli alla   base della costruzione di  nuove relazioni economiche sane  e  legali,   che   pongano il lavoro e la  dignità delle persone al centro  di   un   nuovo  percorso  di   riscatto civile  e  sociale. In Italia l’economia sommersa, la pervasività della criminalità mafiosa, il malaffare e  la  corruzione hanno un  costo pari  a   circa  il  27   per  cento  del   PIL.

Non tutte le aziende confiscate e sequestrate falliscono

 

Se è vero che nove  aziende su  dieci tra quelle definitivamente confiscate falliscono o chiudono, è altrettanto vero che moltissime altre, nella fase del sequestro e fino a quando la confisca non diventa definitiva, riescono, tra molte difficoltà, a restare sul mercato e a mantenere l’occupazione. Su questo punto si tenga conto della differenza fra l'impresa  che viene utilizzata  dalla criminalità come strumento  per conseguire  l'illecito  e l'impresa  che invece nasce mediante l’intervento  di capitali illeciti. In base a questo distinguo

Efficienza dei beni e delle aziende sequestrati. Il punto di vista degli amministratori giudiziari

Il tema sostanziale dei sequestri e delle confische antimafia resta quello di come fare per consentire che attività   economiche  simbolo  del potere mafioso, gestite  dallo Stato,possano  divenire modelli  di  legalità economica, garantendo sicurezza sociale ailavoratori coinvolti.
L’obiettivo diventa quello di rendere  le  aziende sequestrate e  confiscate presìdi  di  legalità

Il Sole 24 ORE - Finanza e Mercati
Feed RSS Altalex